Non riesco a scegliere lo spaccalegna

Effettivamente ci sono diversi modelli elettrici di spaccalegna, di base abbiamo due modelli principali però tra cui dover scegliere, quindi uno verticale e uno orizzontale. Scegliere tra questi due modelli è di base un importante elemento da tenere davvero in considerazione se si vuole andare ad effettuare una scelta che sia consona o quanto meno avere uno strumento davvero ottimale.

Lo spaccalegna di tipo orizzontale è molto più leggero di quello di tipo verticale, infatti si può anche trasportare con una manualità migliore e possiamo anche dire che tutto sommato solitamente è quello che viene più spesso scelto perché ha anche un costo minore rispetto all’altro modello.

I modelli di tipo orizzontale di base vengono consigliati per un utilizzo piuttosto sporadico dell’attrezzo, magari per chi non ha eccessive quantità di legna da lavorare o per uso domestico sostanzialmente, in quanto si tratta di uno strumento che di base ci costringe a lavorare chinati e può essere faticoso per chi deve lavorare molta legna. Chi si trova a dover spaccare legna infatti per molte ore sicuramente dovrà in verità indirizzarsi su un tipo di spaccalegna verticale. La potenza di un motore dello spaccalegna verticale è sicuramente maggiore, e il ciocco viene posizionato in piedi. E’ bene chiarire che si possono trovare anche alcuni modelli che sono dotati di una singola lama, la lama parte da un’estremità per arrivare all’altra, poi ci sono anche altri modelli che invece sono essenzialmente dotati di due lame ad entrambe le estremità che quindi ci consentono in buona parte di poter accorciare di molto i tempi.

Inoltre è importante con questi macchinari andare a regolare con precisione l’altezza del taglio e prendere in considerazione prima dell’acquisto l’eventuale livello di rumorosità prodotta dal macchinario, questi sono una serie di elementi che diventano molto importati e si possono tranquillamente regolare nel momento in cui andiamo a scegliere un buon prodotto.

Al di la del modello di spaccalegna e del suo funzionamento intrinseco, possiamo dire che ci sono una serie di consigli pratici e tecnici da dover seguire quando si lavora con questi attrezzi. Se volete scoprire tutti i consigli e capire anche il funzionamento, scegliere il modello idoneo al vostro lavoro, vi suggerisco di cliccare sul link sulla manutenzione e pulizia degli spaccalegna, in modo da sapere anche cosa fare prima della scelta.